fbpx

Programma

In primo piano nel Festival

Il Science in the City Festival cambia date e si trasforma

Dall’estate all’autunno 2020, il Festival proporrà i suoi appuntamenti in modo più diluito nello spazio e nel tempo, con eventi sia online che dal vivo.

A metà giugno sarà disponibile qui il programma definitivo.

Nel frattempo, ecco alcuni eventi in primo piano:

Aggiornamento importante sul Science in the City Festival Il Science in the City Festival si svolgerà su un periodo più lungo, con più contenuti digitali, per offrire al pubblico un'atmosfera meno intensa e più rilassata. Il festival inizierà come inizialmente previsto nel mese di luglio e proseguirà fino a settembre, offrendo così ai partecipanti ESOF l'opportunità di incontrare i cittadini e scoprire la città di Trieste durante la conferenza
  • 27 Febbraio 2020
  • 0 Comment
Read More
Settembre 2020
Area Science Park Open Day. Un viaggio nel pianeta della ricerca e dell’innovazione: in occasione di ESOF 2020 torna l’Open Day di Area Science Park, la giornata di porte aperte del parco scientifico tecnologico di Trieste.
  • 13 Gennaio 2020
  • 0 Comment
Read More
Settembre 2020
Il Mare nel Piatto - Guida Galattica al consumo di prodotti ittici. Una "degustazione scientifica" in cui la cena e la spiegazione scientifica sono deliziosamente, scientificamente e creativamente integrate nel menu!
  • 13 Gennaio 2020
  • 0 Comment
Read More
Settembre – ottobre 2020
EXTREME: Vivere in ambienti estremi. Speleologia, Astrobiologia, Antartide: tre mondi apparentemente distanti legati dalla straordinaria capacità della vita di sopravvivere in condizioni estreme. Una mostra speciale sulle peculiarità di questi ambienti, su come la nostra specie si possa adattare per esplorarli, e su come la vita possa prosperare anche in scenari ostili.
  • 13 Gennaio 2020
  • 0 Comment
Read More
23 agosto – 6 settembre 2020
Both Ways – Arte&Scienza dall’Europa centro-orientale. Cinque coppie di curatori d’arte e comunicatori della scienza, in altrettanti Paesi dell’Europa centro-orientale, riflettono su come l’arte e la scienza contribuiscono, con modalità differenti, alla produzione di conoscenza. I cinque progetti culmineranno in una rassegna di arte contemporanea.
  • 9 Dicembre 2019
  • 0 Comment
Read More