fbpx

Naturografie

Dal 15 agosto all’8 settembre 2020

Sala Veruda, Palazzo Costanzi

Naturografie – Un dialogo tra Arte, Natura e Uomo

L’Associazione culturale Cizerouno e la Galleria EContemporary organizzano l’esposizione dell’artista toscano Roberto Ghezzi, Naturografia, presso la Sala Veruda (Palazzo Costanzi). All’inaugurazione della mostra, che sarà sabato 15 agosto, alle ore 19:00, interverranno anche i curatori Elena Cantori, Monica Mazzolini e Massimiliano Schiozzi.

Naturografie è un progetto che combina la conoscenza e la valorizzazione dell’ambiente naturale e l’arte contemporanea. Oltre a creare un’opera d’arte, l’obiettivo di Ghezzi è infatti quello di promuovere una maggior conoscenza del territorio da un punto di vista paesaggistico e nella sua biodiversità e una diversa fruizione dei luoghi naturali che ospitano e alimentano le creazioni dell’artista.

Roberto Ghezzi sceglie dei luoghi naturali, nel caso di questa mostra di Italia e Croazia, per le loro caratteristiche estetiche, fisiche, chimiche e biologiche (flora e fauna. Con i suoi strumenti costruiti con materiali rigorosamente naturali, Roberto Ghezzi realizza tele in cui sono Acqua-aria-insetti-foglie-terra-sabbia-alghe-muffe-impronte a mettere in moto il processo creativo. A l’artista il solo compito di fermarlo e fissare il risultato con resine e antiossidanti, vetro e plexiglass per preservare l’opera creata dalla natura nel fluire del tempo.

 

Immagini cortesia Roberto Ghezzi