fbpx

TACT: Palcoscenici di scienza

31 agosto – 21 settembre 2020

Tact Festival: Palcoscenici di Scienza

Il TACT, Festival di Teatro Internazionale di Trieste, in occasione di ESOF2020 e Science in the City Festival lancia una speciale edizione “scientifica”, adattata in seguito alla pandemia di COVID-19.

Dal 31 agosto al 21 settembre, presso la Sala Xenia, si potrà visitare la mostra TACT&ART – Memorie dal sottosuolo, cronaca di una pandemia. Tramite questa “chiamata alle arti”, dalla pittura al disegno, dalla fotografia alla grafica, quaranta artisti da tutta Italia racconteranno come il lockdown ha impattato sulle loro vite e la loro creatività.

L’1 e il 2 settembre, dalle 17 alle 18, ci sarà invece un momento dedicato ai più piccoli. Presso l’Ex Lavatoio andrà in scena TACT4YOUNG – Gocciolina, uno spettacolo per bambini dai 4 agli 8 anni in cui il ciclo dell’acqua viene raccontato, da Elena Delithanassis e Ilaria Santostefano, tramite le avventure di una goccia. A seguire, due laboratori creativo-didattici a cura di Ilaria Santostefano e Stefania Mallia.

Infine il 4 settembre, presso il Teatrino Franco e Franca Basaglia, avrà luogo l’Evento Finale del TACT Festival: una performance di tre artisti in tre discipline diverse (teatro, musica e danza) che avrà come filo conduttore il rapporto dell’uomo con l’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande. Ad accompagnare la performance saranno proiettati video in lingua originale creati dalle compagnie internazionali precedentemente selezionate per il Festival.

Foto cortesia: Vanni Napso